WRC, Rally Svezia, PS5: Tanak torna secondo dietro a Evans

Giacomo Rauli
motorsport.com

Elfyn Evans chiude la prima giornata di gara al Rally di Svezia davanti a tutti, confermando il suo ottimo stato di forma e la confidenza già molto alta con la Toyota Yaris WRC Plus dopo tante stagioni da pilota M-Sport e al volante della Ford Fiesta WRC.

Il gallese ha chiuso la prima tappa davanti a Ott Tanak, primo pilota del team Hyundai Motorsport. L'estone si è ripreso il secondo posto nella classifica generale proprio nell'ultima speciale che ha vinto, la Torsby Sprint 1 di 2,80 chilometri, sfruttando un errore fatto da Kalle Rovanpera.

Il giovane talento finlandese della Toyota ha commesso un errore alla prima curva, facendo stallare il motore della sua Yaris ufficiale numero 69. Con quell'errore ha perso oltre 6" e, di conseguenza, la seconda piazza. Questo non toglie però l'ottima giornata dell'ex pilota di Skoda Motorsport, il quale si è integrato perfettamente con la Yaris su un tipo di fondo che conosce bene.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Ai piedi del podio virtuale c'è Sébastien Ogier con la terza Yaris ufficiale. Il francese, così come il leader del Mondiale Thierry Neuville, ha pagato la sfavorevole posizione di partenza nelle speciali di oggi, ma entrambi sono riusciti a limitare i danni.

Neuville, infatti, è sesto ma ancora molto vicino a Esapekka Lappi - primo pilota M-Sport in classifica, quinto - e anche a Sébastien Ogier. Buon rientro per Craig Breen, settimo a 6 decimi da Neuville, mentre Teemu Suninen non sta brillando, relegato in ottava posizione e distante dal suo compagno di squadra.

Peccato infine per Jari-Matti Latvala, costretto al ritiro alla fine della PS4 a causa di un guasto al motore della sua Toyota Yaris privata. Il finlandese cercherà di riprendere la gara domani.

Rally Svezia - Classifica dopo la PS5

1

Evans/Martin

Toyota Yaris WRC

30'43”7

2

Tanak/Jarveoja

Hyundai i20 Coupé WRC

+8"5

3

Rovanpera/Halttunen

Toyota Yaris WRC

+14"3

4

Ogier/Ingrassia

Toyota Yaris WRC

+17"8

5

Lappi/Ferm

Ford Fiesta WRC

+20"9

6

Neuville/Gilsoul

Hyundai i20 Coupé WRC

+23"6

7

Breen/Nagle

Hyundai i20 Coupé WRC

+24"2

8

Suninen/Lehtinen

Ford Fiesta WRC

+31"4

9

Katsuta/Barritt

Toyota Yaris WRC

+49"6

10

Lindholm/Korhonen

Skoda Fabia R5 Evo

+1'50"4

Potrebbe interessarti anche...