WRC, Rally Turchia, PS4: scratch di Latvala. Lappi allunga!

Giacomo Rauli
motorsport.com

Dopo aver approcciato male la PS3, la prova più lunga della prima tappa del Rally di Turchia, Jari-Matti Latvala si è immediatamente riscattato firmando il miglior tempo nella Prova Speciale 4, la Ula 1 di 16,57 chilometri. Il pilota della Toyota ha vinto così la seconda stage di giornata, recuperando due posizioni in classifica.

Latvala si trova ora in terza posizione, a pochi secondi da Andreas Mikkelsen, secondo in graduatoria al volante della prima Hyundai i20 Coupé WRC. Il norvegese non è stato autore di una prova competitiva, tanto da perdere ben 12"7 da Latvala, ma è comunque riuscito a chiudere il giro mattutino in seconda posizione.

Mikkelsen dovrà ora cambiare passo nel pomeriggio, perché Esapekka Lappi - pur non firmando una prova memorabile - ha comunque allungato su di lui e ora conduce nella classifica generale con un vantaggio di 9".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Chi ha letteralmente cambiato passo rispetto alle prime due prove della giornata è Thierry Neuville. Partito per secondo in speciale, il belga della Hyundai ha firmato un secondo tempo strepitoso, che lo ha portato a recuperare una posizione nella classifica generale. Ora è settimo dopo aver superato Kris Meeke e dovrà concentrarsi nelle due prove più lunghe del giro pomeridiano per cercare di ricucire il divario che lo separa dai due avversari per il titolo iridato.

Ancora molto bene Teemu Suninen, capace di staccare il quarto tempo in prova che gli ha consentito di avvicinarsi nella generale a Sébastien Ogier. Ora il pilota finlandese del team M-Sport è quinto, ma ad appena 1"5 da Ogier e 3"6 dal podio. Si conferma così la sua grande crescita da quando ha accanto un navigatore esperto e vincente come Jarmo Lehtinen.

In questa prova sia Sébastien Ogier che Ott Tanak hanno faticato a ottenere un buon risultato. L'estone della Toyota è quello più in difficoltà a causa di una posizione di partenza pessima, la prima, mentre Ogier sembra aver speso tutte le sue cartucce nella prova precedente.

Contrariamente a quanto annunciato dallo stesso Kalle Rovanpera al termine della prova precedente, il finnico di Skoda Motorsport ha deciso di disputare la PS4 su tre ruote non avendo più ruote di scorta. Le 3 forature in 2 speciali sembravano aver posto fine alla sua gara, invece il giovane ha deciso di disputare comunque la prova, forse conscio di poter comunque portare a casa punti importanti per il Mondiale.

Il giro mattutino della prima tappa del Rally di Turchia termina qui. Ora i piloti si dirigeranno al riordino, poi saranno a disposizione della stampa nella Media Zone e potranno poi portare le rispettive vetture al Service per prepararle per il giro pomeridiano, che scatterà alle ore 13:17 italiane con la PS5, la Içmeler 2 di 24,85 chilometri.

Rally di Turchia - Classifica generale dopo la PS4

1

Lappi/Ferm

Citroen C3 WRC

1.00'52”8

2

Mikkelsen/Jaeger

Hyundai i20 Coupé WRC

+9"0

3

Latvala/Anttila

Toyota Yaris WRC

+13"0

4

Ogier/Ingrassia

Citroen C3 WRC

+15"1

5

Suninen/Lehtinen

Ford Fiesta WRC

+16"6

6

Tanak/Jarveoja

Toyota Yaris WRC

+21"6

7

Neuville/Gilsoul

Hyundai i20 Coupé WRC

+30"2

8

Meeke/Marshall

Toyota Yaris WRC

+31"3

9

Sordo/Del Barrio

Hyundai i20 Coupé WRC

+55"9

10

Tidemand/Floene

Ford Fiesta WRC

+1'50"8

Potrebbe interessarti anche...