Wwe, l’emozione di Rhea Ripley: “Cardiff? Atmosfera unica”

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 2 set. (askanews) - È il membro dominante del Judgment Day, la fazione formata da Damien Priest, Finn Balor e proprio lei, la forza dominante di Rhea Ripley. E la giovanissima ex campionessa del mondo Wwe è pronta ad affiancare i suoi alleati nel match di coppia contro Edge e Rey Mysterio di domani sera alle 19 italiane, a Wwe Clash at the Castle, il primo Premium Live Event in Europa in 30 anni, che sarà disponibile e visibile on demand sul WWE Network.

E l'atleta australiana non vede l'ora di sentire l'energia del Principality Stadium di Cardiff (Galles), sede del grandissimo evento. "Qui c'è un'energia particolare, un pubblico stupendo, un'atmosfera unica - dice Rhea -. Non vedevo l'ora di arrivare. È chiaro che mi sarebbe piaciuto avere un match, ma non posso deludere i miei ragazzi e sarò al loro fianco per aiutarli a portare a casa la vittoria".

E Ripley si è soffermata anche sul recente cambio al timone negli show Wwe, da Vince McMahon a Triple H. "Io arrivo da NXT, lo show che sviluppa i talenti. Molti di quelli che sono cresciuti con me stanno tornando e questo è molto bello. C'è una grande atmosfera e mi sento totalmente a mio agio con questo nuovo corso".

E per ampliare gli orizzonti e trovare nuovi talenti, è appena nato Nxt Europe che ingloberà Nxt Uk, alla ricerca di creare sempre show spettacolari. "Sono affezionata a Nxt Uk, ma non vedo l'ora di scrutare questo nuovo scenario", chiude Rhea Ripley. "Nxt Europe porterà tantissimo entusiasmo e sono molto contenta".