Xhaka e Rui Patricio: il punto sui due colpi più vicini per la Roma

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·2 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

In casa Roma sono i due nomi più caldi per il mercato in entrata che andrà a costruire la nuova, ma sopratutto prima, squadra di José Mourinho. Si tratta di Granit Xhaka, centrocampista dell'Arsenal e della nazionale svizzera, e di Rui Patricio, portiere del Wolverhampton e del Portogallo. Facciamo il punto della situazione sulle due trattative.

Jose Mourinho | Pool/Getty Images
Jose Mourinho | Pool/Getty Images

Rui Patricio

Rui Patricio | Matthew Ashton - AMA/Getty Images
Rui Patricio | Matthew Ashton - AMA/Getty Images

Con il portiere classe 1998 in forza al Wolverhampton, e ora impegnato con il Portogallo ad Euro 2020, la situazione appare delineata. L'accordo tra la Roma e il calciatore è stato trovato da tempo, ma manca ancora quello tra i due club. I Wolves puntano a ricavare dalla cessione del portiere almeno 13 o 15 milioni di euro, ma la Roma finora non si è spinta oltre gli 8 e prosegue le trattative, forte della volontà di Rui Patricio e di un contratto in scadenza a giugno 2022: e questa potrebbe essere l'ultima occasione di monetizzare la cessione per il Wolverhampton. La sensazione, però, è che la Roma stia temporeggiando a caccia di un portiere più giovane (piace sempre Gollini dell'Atalanta)

Granit Xhaka

Granit Xhaka | Sebastian Frej/MB Media/Getty Images
Granit Xhaka | Sebastian Frej/MB Media/Getty Images

Un po' altalenante invece la situazione che riguarda Granit Xhaka. Che Mourinho lo abbia chiesto in prima persona non è un mistero, così come non lo è il fatto che lo svizzero abbia deciso di andare alla Roma. Qualche settimana fa l'accordo tra Roma e Arsenal sembrava definito, ma il prezzo salito a circa 20 milioni di euro ha raffreddato leggermente i discorsi. A smuovere la situazione sarà quasi sicuramente Xhaka (che ha già trovato l'accordo con i giallorossi), che si spenderà in prima persona per sbloccare la situazione con i Gunners.

Segui 90min su Telegram.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli