Zanardi: "L'anno prossimo a 54 anni per me sarà complicato"

Adx
Askanews

Roma, 24 mar. (askanews) - "Passatemi la battuta, è una notizia che mi taglia le gambe, la scopro con un po' di rammarico". Alex Zanardi scherza sul rinvio dei Giochi olimpici e paralimpici al 2021 intervenendo a "Tutti Convocati" su Radio24. "L'anno prossimo - dice - sarà ancora più complicato per me alla soglia dei 54, ma non credete che non ci stia già pensando. Per me ogni mese può fare la differenza. Ero già matematicamente a Tokyo2020, ora si rimette tutto in discussione. Ma chi se ne frega. Ho intenzione di fermi trovare pronto. Il dubbio è che anche in questa occasione la risposta che si è dovuta dare riguarda più la percezione che la tecnicità del problema stesso Giusto che ognuno faccia sentire la propria voce, ma bisogna farlo in modo propositivo, mentre alcune federazioni hanno preso posizioni troppo nette e credo sia stata una cosa spiacevole. Dovrebbe esserci un fronte comune"

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...