Zanetti 'vota' Suning: "Con loro Inter tra le prime 10 al mondo"

Marco Bellinazzo de "Il sole-24 ore" ci spiega nel dettaglio i tanti dati incoraggianti del bilancio dell'Inter per l'esercizio 2016/17.

Aggrapparsi a Suning per una grande Inter. Javier Zanetti crede nel gruppo asiatico, fresco proprietario del club, lanciando segnali rassicuranti al popolo nerazzurro.

Queste le parole del vicepresidente, rilasciate a 'Reuters': "Suning vuole fare dell'Inter una delle prime 10 società al mondo, stiamo lavorando a questo ma non si può avere tutto e subito. Servono tempo e strategie, hanno grande rispetto per la storia del club e vogliono riportarla in alto".

L'argentino è convinto che sul mercato bisognerà muoversi senza sbagliare: "Dovremo cercare giocatori forti ma anche con valori umani". Poi il diktat: "La priorità è tornare in Champions, lì ci sentiamo a casa".

Infine il Meazza, su cui l'Inter 'cinese' ha le idee chiare: "Siamo pronti al restyling da più d'un anno - fa sapere Zanetti - Rimodernare uno degli stadi più belli al mondo per noi è fondamentale".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità