Zangrillo nominato presidente del Genoa: il passaggio di consegne

·2 minuto per la lettura
zangrillo
zangrillo

Il professor Alberto Zangrillo, primario del San Raffaele di Milano e medico personale dell’ex premier Silvio Berlusconi, è stato nominato presidente del Genoa.

Genoa, Alberto Zangrillo è il nuovo presidente: l’annuncio

Nella giornata di lunedì 15 novembre, è stato svelata l’identità del nuovo presidente del Genoa: si tratta del professor Alberto Zangrillo, primario del San Raffaele di Milano e medico personale del leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi.

La notizia è stata annunciata attraverso la pubblicazione di una foto apparsa sul sito e sui profili social del club calcistico. La nomina di Zangrillo, inoltre, è stata resa ufficiale con il seguente messaggio: “È stato definito oggi il closing per la cessione del Genoa CFC. La holding 777 Partners è la nuova proprietaria del club più antico del calcio italiano. Il Professor Alberto Zangrillo ha fatto il suo ingresso nel consiglio d’amministrazione del Club ed è il nuovo Presidente”.

Genoa, Alberto Zangrillo è il nuovo presidente: la fine dell’era Preziosi

Per il club genovese, la decisione di nominare Alberto Zangrillo presidente rappresenta la fine dell’era Preziosi, che aveva recentemente comunicato la cessione al fondo 777 Partners, e segnala presenza di una radicale rivoluzione in atto.

Con Preziosi, il Genoa ha attraversato svariate fasi: nel 2003, il club calcistico venne acquistato dall’imprenditore campano che riuscì a salvarlo dal fallimento. Ciononostante, dopo alcuni anni, il Geonoa si ritrovò a essere relegato nella Serie C. Dalla stagione 2007-2008, poi, la squadra è tornata in Serie A.

Il passaggio di consegne al Genoa si è realizzato nella giornata di lunedì 15 novembre: per questo motivo, il professor Zangrillo ha incontrato l’ex patron e Andres Blazquez del club.

Genoa, Alberto Zangrillo è il nuovo presidente: l’incarico

Alberto Zangrillo è noto per essere il primario dell’Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione Generale e Cardio-Toraco-Vascolare dell’Ospedale San Raffaele di Milano e, durante l’incarico di Giorgio Napolitano come Presidente della Repubblica, venne nominato Cavaliere della Repubblica.

A partire dal 15 novembre 2021, il medico – che da sempre ha dichiarato di essere tifoso del Genoa – inizierà a occuparsi anche di calcio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli