Zaniolo, parla papà Igor: "Nicolò sogna l'Europeo! Vi svelo la data del suo ritorno in campo"

Andrea Gigante
·1 minuto per la lettura

Oggi sarebbe dovuto volare in Austria, ma la visita di controllo è stata rimandata a fine aprile. Tuttavia, Nicolò Zaniolo ha lo stesso ricevuto il permesso del dott. Fink di passare all'ultima fase del recupero dall'infortunio al ginocchio. Dopo la rottura del crociato sinistro dello scorso settembre, il centrocampista della Roma scalpita e vuole contribuire alla buona riuscita del finale di stagione dei giallorossi, magari sognando una convocazione per l'Europeo.

Del recuperò di Zaniolo ne ha parlato il padre Igor, procuratore e curatore dell'immagine di Nicolò. In un'intervista rilasciata a Calciospezia.it, l'ex giocatore spezzino è apparso visibilmente sollevato per la condizione del figlio: "Ormai vede la fine del tunnel, la fine di questo incubo. Dovrebbe rientrare il 20 aprile". Il ginocchio di Zaniolo sta bene, pertanto adesso potrà riprendere ad allenarsi anche su cambi di direzione, scatti e tiri in porta. Ad aprile si aggregherà alla Primavera di De Rossi e se non dovesse avere problemi, sarà riaggregato alla prima squadra il prima possibile. La Roma sembra avere grandi difficoltà in attacco e il centrocampista potrebbe portare un'ondata d'aria fresca lì davanti.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.