Zenga è una furia: "Isola dei Famosi? Cazzate! Voglio allenare in Serie A"

Accostato all'Udinese per la successione a Tudor, Walter Zenga reagisce con veemenza alle voci sull'Isola dei Famosi: "Bufala totale, mi arrabbio".
Accostato all'Udinese per la successione a Tudor, Walter Zenga reagisce con veemenza alle voci sull'Isola dei Famosi: "Bufala totale, mi arrabbio".

Dato tra i papabili per prendere il posto di Tudor all'Udinese dopo l'esonero del croato, Walter Zenga sbotta contro le voci che lo vorrebbero in lizza anche per qualcos'altro che col calcio c'entra davvero poco, ovvero la partecipazione all'Isola dei Famosi.


Dalle pagine de 'Il Giornale', l'ex Uomo Ragno nerazzurro si sfoga con parole dure, seminando anche qualche sospetto su manovre messe in atto per sfavorirlo nella corsa alla panchina friulana.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

"Ma non diciamo cazzate! È una bufala totale, una balla, non c'è nulla di vero. E sinceramente mi sto anche parecchio arrabbiando. Ma vi sembra possibile che possa preferire un programma televisivo a una panchina di serie A? Il calcio è tutta la mia vita, nessun dubbio: non farò mai un programma televisivo né null'altro che non abbia direttamente a che fare con il calcio".

La verità è che dopo l'esonero incassato lo lo scorso marzo dal Venezia, Zenga non vede l'ora di rientrare nel giro, facendolo dalla porta principale, ovvero il nostro massimo campionato. Ed allora ecco il timore di qualche colpo basso.

"C'è qualcuno che vuole screditarmi, qualcuno che mette in giro voci e false notizie su di me per mettermi in difficoltà e legarmi a vecchi stereotipi. Non vorrei che a fare questo fosse qualche procuratore legato ad altri allenatori che voglia cercare di screditarmi. Pensate a un presidente che sente questa voce... Se la prende per vera magari lascia perdere e ingaggia un altro invece di me. Se becco chi ha messo in giro questa voce...".

Intanto, tra Ballardini e Zenga, l'Udinese sta valutando sempre più seriamente la possibilità di continuare con Luca Gotti al timone, dopo l'ottimo esordio da primo allenatore coinciso con la vittoria in casa del Genoa.

Potrebbe interessarti anche...