Zero goal, poca lucidità ma grande presenza: la serata di Higuain contro il Barcellona

Ecco tutti i risultati che qualificano la Juventus, impegnata stasera al Camp Nou contro il Barcellona: bianconeri con tre goal di vantaggio.

Nella sera in cui tutti aspettavano, dall'alto dei suoi 27 goal stagionali (21 in Serie A, 3 in Champions League, 4 in Coppa Italia), la zampata di Gonzalo Higuain, a trascinare la Juventus sono state le reti di Paulo Dybala.

La prestazione del Pipita non è stata comunque da dimenticare: 41 tocchi, 20 passaggi, 80% dei passaggi riusciti, un'attiva partecipazione alla manovra offensiva della squadra e soprattutto 4 tiri nello specchio della porta: mai quest'anno l'ex Napoli era riuscito ad andare così tanto alla conclusione nel corso di una singola partita.

A mancare è stata solamente un pizzico di lucidità: al 5' minuto (colpo di testa centrale), al 44' (sinistro dentro l'area di rigore respinto centralmente da Ter Stegen) ma soprattutto al 54' (conclusione da posizione favorevole nuovamente respinta dal portiere blaugurana) le sue conclusioni avrebbeo sicuramente potuto essere maggiormente precise.

Allegri spera che Gonzalo possa ben presto tornare presto a far goal, magari da sabato prossimo contro il Pescara. Prima di affrontare la gara di ritorno del Camp Nou c'è infatti da mettere al sicuro la conquista dello Scudetto, visto che la Roma a sei punti di distanza non sembra intenzionata a deporre le armi da qui alla fine del campionato.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità