Zhang alla Pinetina: ‘Siamo sulla strada giusta, state onorando l’Inter. Saremo all’altezza dei prossimi impegni'

·1 minuto per la lettura

Steven Zhang a cena con la sua Inter. Il presidente, arrivato in questi giorni dalla Cina, ieri sera si è recato alla Pinetina per stare insieme alla squadra, caricarla, iniziare a parlare con i dirigenti di programmi futuri. Zhang è arrivato alle 19.45, quando i giocatori erano già nella sala ristorante. Li ha salutati all’inizio in modo veloce, dopo la cena poi li ha abbracciarti e incoraggiati. Poi si è seduto al tavolo con Inzaghi e la dirigenza al completo: c’erano Marotta e Antonello, il ds Ausilio e il vice Baccin, e il responsabile della comunicazione Pedinotti.

Zhang si è poi complimentato con la squadra: “Mi spiace non esser stato qui con voi prima, finalmente ci siamo. Vi rinnovo i complimenti per quanto state facendo in campo, state onorando il club - il senso delle sue parole, riportate dalla Gazzetta dello Sport -. Ci aspettano impegni difficili, ma sono sicuro che tutti insieme saremo all’altezza”. Il presidente ha poi voluto conoscere i nuovi acquisti, Dzeko, Dumfries e Correa. Non ha incontrato Calhanoglu, che ha lasciato il ritiro nerazzurro nel pomeriggio perché squalificato per la partita con la Lazio.

Zhang ha cenato accanto ad Inzaghi, come cui il rapporto è ottimo. Con il management il presidente ha accennato i programmi del club, che verranno approfonditi in un incontro ad hoc nelle prossime settimane. Si è parlato anche di mercato, tra l’obiettivo a sinistra (Kostic e non solo) e il tema rinnovi. Se ne riparlerà. Stasera Zhang sarà a San Siro per la partita con la Lazio, e sarà presenta anche mercoledì per la Supercoppa contro la Juve.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli