Zhang fa sentire la voce del padrone, Pioli confermato all'Inter: "Sostegno al 100%"

Stefano Pioli è chiaro sul calciomercato della Fiorentina: "Non bisogna avere fretta, voglio giocatori orgogliosi di indossare questa maglia".

A poche ore dalla fondamentale gara - almeno se l'Inter vuole continuare ad inseguire l'Europa League - contro il Napoli, il numero uno di Suning Jindong Zhang si è recato al centro sportivo nerazzurro per incontrare e caricare squadra e staff tecnico, Stefano Pioli in primis.

Importanti le parole dedicate dalla nuova proprietà al tecnico, messo sulla graticola e dato in uscita da settimane, ovvero da quando l'Inter ha imboccato un tunnel di risultati negativi: "Non ci facciamo distrarre dalle voci circolate all'esterno del club. Non esiste nessun fondamento di verità, perché la società sostiene al cento per cento il lavoro del nostro allenatore".

"La strategia di lungo termine si basa anche sulla costruzione di una società solida e di un'organizzazione infrastrutturale di livello mondiale, per rendere il club sempre più forte - ha aggiunto Zhang - Essere parte dell'Inter significa lottare e lavorare per vincere ogni partita. L'obiettivo nel medio-lungo termine rimane valorizzare il nostro club e, allo stesso tempo, i nostri giocatori".

Dal canto suo, anche Pioli ha parlato ai microfoni di 'Premium' commentando proprio la visita del patron: "C'è grande partecipazione e condivisione con la proprietà. Tutti cerchiamo di sostenerci e di riportare la squadra ai suoi livelli. Siamo tutti responsabili del momento no e motivati perché in queste cinque partite la situazione cambi.

Napoli? Più l'avversario è forte e più di dà la possibilità di dimostrare il tuo valore. Abbiamo subito troppi goal nelle ultime partite, dovremo essere più compatti in fase difensiva, attenti e concentrati per tenere la squadra corta. Ritiro? Le risposte le darà il campo, abbiamo una grande occasione per dimostrare chi siamo".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità