Zhang verso il ritorno in Italia: pronto un Villa Bellini bis per programmare il futuro di Conte e della dirigenza

Stefano Bertocchi
·1 minuto per la lettura

Nelle prossime settimane l'agenda di Steven Zhang è ricca di appuntamenti. Dopo il caos legato alla Super League e in attesa di capire quale sarà il futuro del club a livello societario, il presidente dell'Inter si prepara a tornare in Italia con l'obiettivo di risolvere diverse questioni.

Steven Zhang | Lars Baron/Getty Images
Steven Zhang | Lars Baron/Getty Images

Oltre al tema dei rinnovi di contratto dei vari Lautaro Martinez, Bastoni Barella, Brozovic e D'Ambrosio, il numero uno del club meneghino dovrà fare chiarezza sulla ricerca del socio di minoranza, del main sponsor che andrà a sostituire lo storico marchio Pirelli e definire il futuro di Antonio Conte e del resto della dirigenza.

Come si legge oggi sulle pagine di Tuttosport, una volta che lo scudetto verrà vinto andrà riprogrammato il futuro, considerato che i contratto dell'attuale allenatore e di gran parte dei dirigenti nerazzurri come Beppe Marotta, Piero Ausilio e Dario Baccin andranno tutti in scadenza nel giugno del 2022. Secondo il quotidiano torinese ci sarà un remake dell'incontro avvenuto la scorsa estate a Villa Bellini, unVilla Bellini bis per fare chiarezza su quelle che saranno le possibilità economiche e le strategie di Suning negli anni che verranno.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità.