Zidane chiama Mbappé al Real Madrid: "Ha sempre detto che è il suo sogno"

Zinédine ZIdane sogna di avere Kylian Mbappé al Real Madrid e lo chiama in conferenza stampa. Il PSG però prepara un super rinnovo.
Zinédine ZIdane sogna di avere Kylian Mbappé al Real Madrid e lo chiama in conferenza stampa. Il PSG però prepara un super rinnovo.

In estate i colpi tanto sognati non si sono concretizzati. Il Real Madrid non ha però intenzione di arrendersi con Kylian Mbappé, nome ripetutamente accostato alla 'Casa Blanca'.


Per provare a convincere il fuoriclasse 20enne a unirsi ai 'Merengues' è intervenuto anche Zinedine Zidane, che in conferenza stampa alla vigilia della sfida con il Galatasaray ha chiamato la stella del PSG ricordandogli il suo sogno.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

“Mbappé deciderà il suo futuro. Al momento è un giocatore del PSG, vedremo cosa succederà. Ha sempre detto che il suo sogno era giocare nel Real Madrid”.

Oltre alla volontà del giocatore conterà però anche quella del club che attualmente ha Mbappé sotto contratto: l'ex Monaco è nel terzo di 5 anni, ma sul tavolo secondo 'Le Parisien' ha già una ricchissima offerta di rinnovo per rimanere all'ombra della Tour Eiffel, in linea con le cifre di Neymar.

Per provare a strapparlo al PSG il Real Madrid dovrebbe inoltre portare un'offerta da 300 milioni di euro, che potrebbe aumentare fino ai 400 se la concorrenza di Barcellona e City dovesse palesarsi. Zidane ci prova anche a parole, ma portare Mbappé da Parigi a Madrid sarà più che una questione di sogni adolescenziali.

Potrebbe interessarti anche...