Zielinski lega il suo futuro al Napoli: "Mi piacerebbe restare a lungo"

Il Napoli si gioca le ultime chances di secondo posto contro la Sampdoria: Quagliarella torna e rileva lo squalificato Muriel, Sarri recupera Albiol.

Approdato al Napoli nel corso della scorsa sessione di calciomercato estiva, dopo le ottime stagioni disputate ad Empoli, Piotr Zielinski ha impiegato pochissimo tempo a diventare un giocatore importante per la compagine partenopea.

Il centrocampista polacco infatti, alla sua prima stagione all’ombra del Vesuvio, ha già totalizzato, tra Coppe e campionato, qualcosa come 43 presenze, condite da cinque reti.

Zielinski, rispondendo alle domande dei tifosi azzurri sulla pagina ufficiale Facebook del Napoli, ha spiegato: “Vedere il San Paolo pieno è un qualcosa di bellissimo. Prima della sfida con il Real Madrid lo stadio ha iniziato a riempirsi prima che iniziasse la partita e questo è molto bello per noi giocatori. Il San Paolo che urla il mio nome? Una bella emozione per me e per la mia famiglia”.

Zielinski sembra già essersi perfettamente integrato nella realtà napoletana: “Mi piacciono tante cose di Napoli, è una città di mare, ci sono tanti bei posti qui, compreso il centro e ci sono le isole che sono molto vicine e sono da visitare. Prima di arrivare qui non sapevo tanto di Napoli, mi avevano detto che era una bella città e me l’hanno consigliata. Vivo benissimo qui e vorrei restarci a lungo”.

 

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità