Ziyech e quel trasferimento saltato: "Stavo andando alla Roma, poi Monchi è sparito"

Goal.com
Il talento dell'Ajax Hakim Ziyech racconta il retroscena di mercato: "Monchi mi voleva alla Roma, la trattativa andava bene ma poi è sparito".
Il talento dell'Ajax Hakim Ziyech racconta il retroscena di mercato: "Monchi mi voleva alla Roma, la trattativa andava bene ma poi è sparito".

Con le sue giocate è stato tra i grandi protagonisti della sorprendente cavalcata europea dell'Ajax, ora Hakim Ziyech è di fatto uno dei pezzi pregiati del mercato. Il giocatore marocchino è stato a un passo dalla Roma, poi il dietrofront di Monchi.


Ai microfoni dell'Algemeen Dagblad, il trequartista dei lancieri ha raccontato retroscena di mercato:

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

"Il Siviglia è senza ombra di dubbio un grande club, ma Monchi voleva portarmi con lui già ai tempi della Roma. Sembrava che la trattativa stesse procedendo perfettamente nella giusta direzione quando, tutto d’un tratto, è sparito e non ho più saputo nulla".

Una volta tornato a Siviglia lo stesso dirigente ha dato nuovamente l'assalto a Ziyech, che non ha gradito però il comportamento dello spagnolo:

"Poi si è fatto risentire quando è arrivato al Siviglia, chiedendomi di seguirlo nella squadra spagnola ma, guarda un pò, non funziona proprio così”.

Potrebbe interessarti anche...