Zlatan Ibrahimovic ha lasciato l'allenamento della Svezia dopo 15 minuti: nessun problema fisico

Antonio Parrotto
·1 minuto per la lettura

Tifosi del Milan in ansia per le condizioni di Zlatan Ibrahimovic ma sgomberiamo immediatamente il campo dagli equivoci: nessun allarme per quanto riguarda l'attaccante rossonero, convocato nuovamente dalla Svezia.

La Nazionale svedese, guidata dal c.t. Andersson, si è allenata stamattina per la rifinitura in vista del terzo e ultimo impegno di questa sosta, l'amichevole contro l'Estonia in programma domani sera, ma Ibra è andato via dopo poco.

Zlatan Ibrahimovic | Michael Campanella/Getty Images
Zlatan Ibrahimovic | Michael Campanella/Getty Images

Come riferito dall'Expressen, infatti, Zlatan Ibrahimovic ha lasciato l'allenamento dopo quindici minuti, uscendo dal campo accompagnato dal medico della nazionale. Nessun allarme però sulle condizioni dell'attaccante svedese: si trattava semplicemente di un qualcosa di concordato tra le parti, per gestire al meglio l'attaccante. La conferma è arrivata da Janne Andersson in conferenza stampa: "Ibrahimovic non è infortunato, era pianificato che dovesse fare solo il riscaldamento e poi fare allenamento individuale. Anche altri giocatori che hanno giocato domenica hanno fatto lo stesso. Ibrahimovic sarà con noi domani". L'attaccante del Milan, tuttavia, partirà dalla panchina. Niente ansia dunque per il Milan che dovrebbe riavere regolarmente in campo Ibrahimovic contro la Sampdoria.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A.