Zlatan Ibrahimovic preoccupa il Milan: rischio operazione per l'infortunio al ginocchio

·1 minuto per la lettura

Preoccupazione in casa Milan per le condizioni di Zlatan Ibrahimovic. L'attaccante del Milan è alle prese con un problema al ginocchio che non lo rende sereno. Nella giornata di ieri, dal ritiro della Svezia, sono arrivate le parole di Janne Andersson.

E il c.t. svedese ha fatto scattare l'allarme: "Ho parlato con Zlatan e non è così avanti nel recupero, come avevamo capito fin dall’inizio. Non ci aspettavamo di poterlo convocare, ma ho controllato per sicurezza. E non è così avanti negli sviluppi della riabilitazione".

Zlatan Ibrahimovic | Jonathan Moscrop/Getty Images
Zlatan Ibrahimovic | Jonathan Moscrop/Getty Images

Stando a quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, in casa Milan cresce la preoccupazione perché il recupero dell'attaccante svedese non procede come dovrebbe. E' stata scelta la strada della terapia conservativa che però non starebbe dando - almeno sino a qui - i risultati sperati. Le sei settimane di cui parlava il bollettino medico del Milan dello scorso 15 maggio non sono ancora passate e quindi si aspetterà ancora un paio di settimane per fare il punto della situazione, in maniera definitiva. Ma se non dovessero arrivare delle rassicurazione le opzioni sono due: supplemento di terapia conservativa oppure, nella peggiore delle ipotesi, si potrebbe essere costretti a ricorrere ad un intervento chirurgico. E un intervento, ovviamente, allungherebbe i tempi di recupero e potrebbe cambiare i piani di mercato rossoneri.

Segui 90min su Instagram.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli