Zoff su goleada azzurri: "Non si umilia l'avversario"

webinfo@adnkronos.com

"La Nazionale sta andando alla grande e Mancini è bravissimo, ma umiliare troppo l'avversario non mi è piaciuto tanto". Dino Zoff si esprime così sulla goleada degli azzurri contro l'Armenia, sconfitta con un roboante 9-1 nel match delle qualificazioni a Euro 2020. "Non è da tutti fare 11 vittorie di seguito, ma il risultato non mi è piaciuto", dice Zoff ai microfoni di 'Palla al Centro' su Radio 1.  

"Io sono uno sportivo e la vedo da 'vecchio', ho sempre la sensazione di umiliare troppo l'avversario. Non dico che bisogna fermarsi, ma nemmeno buttarla proprio così. Il rispetto ce l'hai anche quando qualcuno è a terra", evidenzia il portiere dell'Italia campione del mondo nel 1982. "Per il resto -conclude- questa Nazionale ha creato entusiasmo e bel gioco e tutti fanno gol. Questa Italia può giocarsela con tutti".  

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...