Zouma e le critiche di Mourinho: "Mi disse che ero stato spazzatura"

Goal.com
Kurt Zouma ricorda un episodio di quando Mourinho era suo allenatore: “Mi disse che ero stato spazzatura, rimasi scioccato”.
Kurt Zouma ricorda un episodio di quando Mourinho era suo allenatore: “Mi disse che ero stato spazzatura, rimasi scioccato”.

José Mourinho è senza ombra di dubbio uno dei migliori allenatori al mondo, la diplomazia però non è mai stata una delle sue caratteristiche migliori.

Lo sa bene anche Kurt Zouma, il cui rapporto con lo Special One è stato a volte fin troppo diretto. Lanciato giovanissimo al Chelsea propio dal tecnico portoghese, il difensore che oggi è un punto fermo dei Blues, prima di imporsi ad altissimi livelli ha dovuto sopportare le durissime critiche di Mou.

Zouma, in un’intervista rilasciata a RMC Sport, ha raccontato un episodio accaduto qualche anno fa.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

“Non ricordo che partita fosse, ma perdemmo 3-1 fuori casa. Il giorno seguente Mourinho mi raggiunse e mi portò nel suo ufficio chiedendomi se stessi bene. Gli risposi di sì, ma lui mi chiese se ne fossi sicuro. Risposi nuovamente sì e lui mi disse ‘chiedo perché questo fine settimana sei stato spazzatura’”.

Il difensore ha ricordato l’effetto che per lui ebbe quella frase.

“Fu così diretto. Rimasi scioccato, ma mi venne anche la voglia di dimostrargli che potevo reagire”.

Dietro la durezza di Mourinho si nasconde in realtà altro.

“Ama la vittoria ed usa tutti gli strumenti possibili per raggiungerla. Sono arrivato qui che avevo 19 anni e lui hi ha dato la possibilità di giocare. Non so cosa dicano gli altri, tutti abbiamo opinioni diverse, ma non sono d’accordo con chi dice che non dà opportunità ai giovani”.

Potrebbe interessarti anche...