Zulte Waregem-Lazio 3-2: Sconfitta indolore per l'Aquila in Belgio

La Lazio, già sicura dei sedicesimi di finale come 1ª nel Gruppo K, scende in campo con le seconde linee e perde in Belgio con lo Zulte Waregem.

Sconfitta senza conseguenze per la Lazio di Simone Inzaghi in Belgio contro lo Zulte Waregem, che si è imposto per 3-2 al termine di una gara molto combattuta. Dopo una grande rimonta, i biancocelesti, già sicuri della qualificazione ai sedicesimi di finale come primi nel Gruppo K, sono stati beffati nel finale da un eurogoal di Leya.

I belgi scendono in campo con il 3-4-1-2, con De Pauw e Leya di punta. Inzaghi opta per un 3-5-2 e ricorre invece a un ampio turnover, lanciando dal 1' Vargic fra i pali, Patric in difesa, Miceli e Crecco a centrocampo e Palombi in attacco. L'Aquila è punita a freddo al 6' da una bella azione dei padroni di casa, con De Pauw che raccoglie un cross dalla destra di Kaya e di testa batte Vargic. La gara si sviluppa all'insegna di un grande equilibrio, la Lazio ha una timida reazione e al 34' l'arbitro annulla per fuorigioco la rete del possibile pari a Palombi. 

Nella ripresa Inzaghi inserisce Felipe Anderson, alla 1ª presenza stagionale, e Lucas Leiva, ma i capitolini pagano una nuova disattenzione difensiva su calcio d'angolo con la deviazione vincente di Heylen sul 1° palo. L'Aquila tuttavia non molla e riesce nella difficile rimonta.

Proprio Lucas Leiva si erge a protagonista assoluto del match: prima di testa serve a Caicedo la palla per il 2-1, quindi finalizza in prima persona risolvendo una mischia nell'area avversaria con uno spettacolare colpo di tacco. Nel finale però arriva la beffa, con un gran tiro di Leya da fuori area che non lascia scampo a Vargic e regala ai belgi, già eliminati, i 3 punti in palio.

I GOAL

6' DE PAUW 1-0 - Cross teso dalla destra di Kaya, stacco perfetto di De Pauw a centro area e palla che si insacca alle spalle di Vargic.

60' HEYLEN 2-0 - Sugli sviluppi di un calcio d'angolo, Luiz Felipe perde la marcatura di Heylen, che calcia sul 1° palo e sorprende il portiere biancoceleste.

67' CAICEDO 2-1 - Su cross di Lukaku dalla sinistra, Lucas Leiva fa da sponda per Caicedo, abile a insaccare da distanza ravvicinata.

76' LUCA LEIVA 2-2 - Lucas Leiva risolve un rimpallo nel cuore dell'area dello Zulte Waregem mettendo il pallone in rete con uno spettacolare colpo di tacco.

83' LEYA 3-2 - Controllo perfetto di Leya e botta all'incrocio dei pali con il sinistro da fuori area: nulla da fare per Vargic.

I MIGLIORI

ZULTE WAREGEM: DE PAUW

Sa essere letale quando ha spazio per l'accelerazione palla al piede. Nel primo tempo è abile di testa a battere Vargic, nella ripresa mette in grande difficoltà Bastos con i suoi scatti.

LAZIO: LUCAS LEIVA

Subentrato nella ripresa al posto del baby Miceli, cambia il volto della partita con un assist di testa e un goal di tacco.

I PEGGIORI 

ZULTE WAREGEN: DE FAUW

Dopo un discreto primo tempo, nella ripresa commette alcuni errori importanti di cui beneficia la Lazio nella rimonta da 2-0 a 2-2.

LAZIO: VARGIC

Insicuro fra i pali, ha responsabilità su entrambi i goal dello Zulte Waregem, dimostrandosi poco reattivo.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità