Roma-Lazio 0-1, gol di Felipe Anderson decide il derby - Video

(Adnkronos) - La Lazio vince il derby per 1-0 sul campo della Roma nel match valido per la 13esima giornata della Serie A 2022-2023. Il gol di Felipe Anderson dà la vittoria ai biancocelesti di Sarri che effettuano il sorpasso in classifica salendo a 27 punti: i giallorossi di Mourinho rimangono fermi a 24.

LA PARTITA - Ritmi alti sin dalle prime battute, con ribaltamenti di fronte continui. Prima chance al 5' per la Roma: Zaniolo controlla al limite dell'area e incrocia di sinistro, palla larga di un metro. La Lazio, costretta a rinunciare a Immobile infortunato e Milinkovic squalificato, assorbe l'avvio giallorosso e gradualmente prova a prendere il controllo del match. La formazione di Sarri alza il baricentro e cerca di dettare il ritmo, senza però pungere. Il match è bloccato e i due portieri sono sostanzialmente spettatori. Rui Patricio deve intervenire per rinviare dopo un retropassaggio 'leggero' di Smalling, dall'altra parte Provedel si fa apprezzare per un paio di uscite alte.

L'equilibrio salta al 29' per una follia di Ibanez che regala il vantaggio alla Lazio. Il difensore cerca il dribbling nella propria area e viene aggredito da Pedro, la palla finisce a Felipe Anderson che non sbaglia il rigore in movimento: 0-1 e Lazio avanti. La reazione della Roma è immediata ed è affidata a Zaniolo, che si gira e calcia di sinistro: palla deviata, traversa piena. La Lazio rimane compatta, senza offrire spazi alla formazione di Mourinho, e arriva all'intervallo sull'1-0.

In avvio di ripresa i giallorossi vicinissimi al pareggio. Corner da sinistra, Smalling trova il tempo per il colpo di testa all'altezza del secondo palo: palla fuori per pochi centimetri al 51'. La Roma aumenta la pressione, cercando nuove soluzioni dalla panchina. La Lazio concede poco o nulla, al 66' è bravo Romagnoli a risolvere una mischia a pochi passi dalla porta di Provedel.

La Lazio esce dal guscio al 72' con la fuga di Cancellieri che scappa sulla fascia destra e serve l'accorrente Felipe Anderson: sinistro a giro velenoso, Rui Patricio vola per evitare il raddoppio. La Roma fatica a trovare continuità, la manovra non decolla e diventano più frequenti le inziative individuali. Al 75' El Shaarawy cerca la percussione solitaria e cade nell'area biancoceleste: nessun contatto, l'arbitro Orsato fa proseguire.

Il finale si infiamma con un parapiglia davanti alla panchina della Lazio: Radu trattiene il pallone, Rui Patricio se lo riprende con le maniere forti. Gli uomini di Mourinho tentano l'assalto, ma nemmeno il recupero extralarge - 10 minuti in totale - produce effetti: la Lazio vince il derby, Roma ko.