Alvini: "L'Empoli un modello da seguire"

Nemmeno il tempo di concludere una gara di campionato che già è tempo di tornare in campo. La Cremonese di Massimiliano Alvini, dopo l'ottimo pareggio interno per 0-0 contro i campioni d'Italia del Milan, viaggia verso la Toscana per incontrare l'Empoli di Paolo Zanetti. L'ultima partita del 2022 viene vista dal tecnico grigiorosso come una gara molto importante da affrontare prima della pausa forzata per il mondiale in Qatar. Il tecnico dei lombardi, in conferenza stampa, esprime massima stima nei confronti degli avversari.