Chi è Damiano Tommasi

Damiano Tommasi, detto “anima candida” nasce il 17 maggio 1974 a Negrar di Valpolicella, un piccolo comune della provincia di Verona, in Veneto. La sua è una carriera lavorativa molto variegata: da calciatore a dirigente sportivo e ancora da dirigente scolastico a politico. Calcisticamente cresce con la maglia del Verona, prima di passare alla Roma nel ‘96 con cui vince uno scudetto nel 2001. Nell’ultimo anno di contratto con la squadra giallorossa, nel 2005, a seguito di un infortunio, chiede ai dirigenti il minimo salariale nello stipendio. L’anno 2018 lo porta a prendere la direzione dell'Associazione Italiana Calciatori, lasciando l’incarico nel 2020 alla scadenza di mandato. Due anni più tardi si candida, supportato da tutto il centrosinistra, come possibile nuovo sindaco di Verona, anche se lui si considera un “candidato civico”. E’ sposato con Chiara Pigozzi con cui ha ben 6 figli.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli