Duro attacco di Berlusconi all'arbitro: "Abbiamo giocato contro 12"

Al termine della sconfitta subita contro l'Udinese per 1-2, il presidente del Monza, Silvio Berlusconi, ha commentato in maniera molto critca la direzione di gara dell'arbitro Di Bello. Per il patron dei biancorossi la sconfitta è anche dovuta all'arbitraggio del fischietto pugliese. Dopo tre partite di campionato, i brianzoli sono ancora fermi al palo con zero punti frutto di altrettante battute d'arresto. Nel prossimo match, la squadra di Stroppa giocherà in trasferta contro la Roma di Josè Mourinho per cercare di smuovere la classifica.