LeBron: "Irving ha sbagliato. Non c'è spazio per l'odio"

La stella dei Lakers parla da "fratello maggiore" al giocatore dei Nets che sui suoi social aveva fatto un endorsement a un documentario antisemita.