Lotito: "Immobile stava bene altrimenti non sarebbe andato in Nazionale"

In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

“Immobile? Purtroppo è accaduto, è stato ritenuto da parte dello staff della federazione che non potesse giocare ed è tornato indietro. La cosa che ho notato è che queste situazioni succedono sempre ai calciatori della Lazio”. Lo ha detto il presidente della Lazio Claudio Lotito allo stadio Olimpico in occasione della presentazione del tour dell’impianto parlando dell’infortunio di Ciro Immobile.

“Noi solitamente abbiamo pochissimi infortuni perché siamo in grado di prevenire. Se fosse stato male prima, non sarebbe partito. La prima cosa che abbiamo fatto è lo scambio di informazioni tra il nostro staff medico e quello della nazionale. Sulla base di questo ci siamo chiariti e mi hanno detto che il giocatore tornava indietro. Ora faremo le nostre valutazioni. Se attacco lo staff della nazionale? No, altrimenti l’avrei detto. Faccio solo la cronaca dei fatti. Quando faremo la risonanza valuteremo l’entità della situazione”, ha aggiunto Lotito.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli