Mas: "Niente scuse, devo vincere la Vuelta"

L'alfiere della Movistar, già due volte secondo, vuole il trionfo davanti a Roglic

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli