Mbandà: “Quarantena e rugby, palla indietro per fare un passo avanti”

Omnisport

“L’Italrugby? Con Smith ci toglieremo grandi soddisfazioni. Senza la salute non ci può essere sport e ai giovani annoiati a casa, dico che basta una telefonata per rendersi utile. La mia esperienza da volontario continuerà finchè avrò 110 anni”, ha raccontato Maxime Mbandà

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...