Milano, sale sul bus e spara con una pistola

Milano, lunedì 11 novembre. Sono da poco passate le 9:30 e sull’autobus numero 67 che si ferma in via Quinto Romano è una mattina come tante altre. All’improvviso spunta un ragazzo, che una volta salito a bordo con una pistola in pugno inizia a fare fuoco esplodendo sei colpi. Fra i presenti si scatena il panico. L’arma era una pistola scacciacani, che quindi riproduce soltanto il rumore dello scoppio. Il ragazzo, un 21enne con precedenti per minacce e danneggiamento, è stato indagato per interruzione di pubblico servizio, accensioni ed esplosioni pericolose.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...