Murray e le stragi in America: "Più armi non risolvono il problema"

Il tennista britannico dice la sua sul porto d'armi negli Usa e ricorda un vecchio episodio simile in Scozia

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli