Olimpiadi, Jacobs: "Questo oro arriva dopo batoste e sofferenze"

In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Marcell Jacobs entra nella storia con l'oro nella finale dei 100 metri uomini ai Giochi di Tokyo, impresa che non era mai riuscita a nessun italiano. "Questa medaglia è reale, ci devo credere, e arriva dopo tutte le batoste e le sofferenze, però adesso ho una medaglia al collo e non vedo l'ora domani di sentire l'inno italiano", ha detto il velocista azzurro ai microfoni di Rai Sport.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli