Olimpiadi Milano-Cortina 2026, Novari designato Ceo

Vincenzo Novari è il Ceo di Milano-Cortina 2026. Ad annunciare il nome dell'Ad è stato il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora al termine della riunione a Roma, parlando di una ''decisione unanime dei presidenti di regioni e province, dei sindaci e del presidente Malagò" per la designazione.  

"E' un ottimo risultato considerando che già la prossima settimana ci sarà un tavolo tecnico per definire le priorità da realizzare. Siamo operativi e lo abbiamo dimostrato oggi con la scelta di Novari all'unanimità", ha detto il governatore del Veneto Luca Zaia. 

''Dobbiamo comunicare rapidamente al Cio che la legge olimpica seguirà quello che è scritto nel dossier di candidatura. I trasferimenti dal Cio a noi non verranno tassati affinché tutte le risorse arrivino direttamente e dovremo comunicare formalmente il nome dell'amministratore delegato. A questo punto è un tema del governo che dovrà preparare velocemente il testo''. Sono le parole del sindaco di Milano, Giuseppe Sala. 

''Prossime mosse? Andare entro fine mese a istituire il comitato quindi assolvere a tutti gli atti formali, rispettando i termini previsti dal Cio''. Così il presidente del Coni, Giovanni Malagòaggiungendo: "Il tavolo di oggi dalla De Micheli è stato molto importante. L'obbiettivo, se ci si riesce, è quello di creare contemporaneamente, le due entità giuridiche del Comitato Organizzatore e dell'Agenzia degli impianti''. 

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...