Palladino: "Pessina è il giocatore che tutti gli allenatori vorrebbero"

Matteo Pessina incarna alla perfezione gli ideali umani e calcistici che ricerca il Monza ed è per questo che indossa la fascia da capitano: è il più rappresentativo. Il centrocampista classe 1997, nato a Monza, ha voluto fortemente il ritorno in Brianza e non appena Adriano Galliani lo ha cercato lui ha risposto presente. Pessina è il primo calciatore della storia del Monza ad essere convocato nella nazionale maggiore. Raffaele Palladino, oltre ad essere il suo allenatore è anche un suo grande amico e in conferenza stampa elogia il suo calciatore con delle parole importanti.