Rugby, Mbanda volontario: “Se le persone vedessero quello che vedo io…”

Omnisport

A Parma, il flanker delle Zebre Rugby e della Nazionale Italiana confessa le sue paure nella lotta al coronavirus, la preoccupazione della famiglia ma anche i momenti che gli danno la forza di continuare ad andare avanti: “Finchè la Croce Gialla avrà bisogno di me, sarò sempre a disposizione”

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...