Salvini a Carpi: "Qui cadrà il secondo muro di Berlino"

Il Leader della Lega, Matteo Salvini, nella giornata di domenica 10 novembre ha fatto tappa a Carpi (Modena). "Se ci date una mano a vincere qui in Emilia, vi assicuro che torniamo al governo. Ora al governo c'è gente che scherza con i posti di lavoro, stanno massacrando la nostra economia, non glielo permetteremo". Così Salvini nella piazza del municipio al fianco della candidata Lucia Borgonzoni, alle elezioni regionali che si terranno il 26 gennaio 2020.

"Ogni dittatura, nera, rossa, nazista, comunisti, è la stessa schifezza, è lo stesso passato - ha sottolineato Salvini -. Sono dei fuori di testa quelli che negano l'Olocausto e minacciano gli ebrei. Sono dei fuori di testa quelli che negano i crimini di Stalin".

Oltre ai sostenitori della Lega, erano presenti anche una cinquantina di contestatori che hanno fischiato gli interventi di Salvini e Borgonzoni, tra gli stand della manifestazione ‘Cioccolato in piazza’ (guarda il video)

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...