Szczesny: “È Allegri il nostro psicologo”

Dopo le sconfitte subite contro Paris Saint Germain e Benfica, la Juventus è obbligata a vincere contro gli israeliani del Maccabi Haifa, anche essi fermi a zero punti nel girone H di Champions League. Per la Juventus ha presentato la gara il portiere polacco Wojchech Szczesny che torna nella massima competizione europea dopo l’infortunio. All’estremo difensore è stato chiesto se i bianconeri hanno bisogno di un allenamento mentale per uscire dalle difficoltà incontrate in questa prima parte di stagione.