Un cappuccino con Sconcerti: l'Europa League è sopravvalutata, dà troppo a chi la vince

Il commento di Mario Sconcerti all'Europa League