Venezia paralizzata dall'acqua

Quarto giorno di "paralisi" per le attività lagunari. Bar, negozi, ristoranti e hotel inondati dall'acqua e vaporetti fermi. Una situazione che si riflette negativamente anche sul turismo.

Il sindaco, Luigi Brugnaro, parla di danni per milioni di euro. (guarda il video)

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...